Al Matching 2.0 nel Distretto Agroalimentare

25/10/2013
Partecipare a Matching 2.0 nel Distretto Agroalimentare significa diventare protagonisti attivi di un approccio strategico al mercato e alle opportunità di innovazione e crescita che esso offre.

È un percorso guidato che la rete di CDO Agroalimentare realizza grazie al coinvolgimento diretto di imprenditori, professionisti e manager impegnati nella sfida dello sviluppo.

Nel Distretto Agroalimentare ogni imprenditore ha a disposizione strumenti innovativi e personalizzati:

1. Expertise

Possibilità di incontrare manager di Grandi Player del settore agro, che si rendono disponibili per expertise individuali sull’organizzazione aziendale, l’approccio al mercato e l’apertura verso nuovi sbocchi.

È una vera e propria azione di tutoring professionale, che viene preparata nei mesi precedenti alla manifestazione, dal momento in cui l’azienda si iscrive.

Ogni imprenditore potrà realizzare fino a 4 expertise con 4 professionisti delle diverse aree di riferimento.

http://www.e-matching.it/cdo/common/leaziende/Companies.seam?cid=2755&companiesCompanyid=707270&inModifica=false&logoCompany=%2Flayout%2Fimages%2Fnologo.gif&searchMode=&estero=false (Seleziona con il mouse l'url sopra descritto e incollalo sul tuo browser. Potrai così visionare il nostro profilo sul portale e-matching.it)

2. Scouting

Le expertise personalizzate e la programmazione di altri incontri con protagonisti della distribuzione (GDO, DO, Horeca, dettaglianti, vendita diretta, etc.) consentono di mettere a punto le prassi per rendere più stabile e prospettica la propria presenza sul mercato.

Un punto di partenza per attivare, nello spazio di tre giorni di lavoro, uno scouting volto a selezionare i referenti più interessanti per ogni singola impresa.

3. Buyer esteri

A Matching 2.0 si entra in contatto diretto con i mercati internazionali.

Partecipano alla manifestazione oltre 70 buyers esteri di differenti paesi, dei quali almeno 15 coinvolgono direttamente il Distretto Agroalimentare.

Sono presenti acquirenti esteri del mondo della Distribuzione provenienti dai Paesi di maggior appeal per il buongusto italiano.

All'interno del portale e-matching.it vis arà possibile visionare la vetrina on line di CDO Agroalimentare per richiedere gli appuntamenti di Expertise, visionare il panel dei 'Big'/'Consulenti' che si sono messi a disposizione.

Un ulteriore punto di forza di Matching 2.0 è l’offerta di decine di workshop dedicati alle opportunità nell’agroalimentare: appuntamenti formativi e di approfondimento che si alternano all’agenda personale di partecipante, costruita prima dell’evento sul portale www.e-matching.it.

Il dialogo, la ricerca e l’impulso alla crescita è l’obiettivo del 4° Food Innovation Award, a cui partecipano tutte le imprese del Distretto.

L’attenzione ai costi che caratterizza un’impresa agroalimentare si riflette sulle modalità di partecipazione a Matching 2.0.

Nell’arco di tre giorni consente di concentrare un numero elevato di appuntamenti con top manager, professionisti, partner commerciali e buyer a fronte di un investimento economico ridotto.

BASIC 6 mq a €2.500,00* (socio CDO) e €3.000,00* (non socio CDO) per azienda partecipante
OPEN POOL (minimo 3 aziende per 12 mq) 4 mq a € 1.850* (socio CDO) e €2.250,00* (non socio CDO) per azienda partecipante
PLUS 12 mq a € 6.000* per azienda partecipante

Tutti gli stand sono preallestiti e con una dotazione di base con tavoli e sedie.

Video

Newsletter

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter

Link utili

logo_cdo_bottom
Via Tolemaide, 146 47922 - Rimini

Sede operativa Rimini
Tel. +39 0541.740711
Fax +39 0541.747028
segreteria@cdoagroalimentare.it
© Compagnia delle Opere Agroalimentare - Piva 02542771205 - Privacy policy - Cookie policy - Siti internet by Pianetaitalia.com